Bolzano. Presentato il Nuovo Museum Ladin Ursus ladinicus

A pochi giorni dall’inaugurazione, programmata per il 30 luglio, la nuova struttura museale di San Cassiano, incentrata sull’orso preistorico delle Conturines, è stata presentata martedì 19 luglio 2011, alle 10.30, nella sala stampa della Giunta provinciale di Bolzano, da Luis Durnwalder, Presidente della provincia, e da Sabina Kasslatter Mur, assessore alla Cultura e istruzione tedesca. Quattrocento metri quadrati di esposizione che si articolano in tre piani con testimonianze originali, scheletri e riproduzioni per conoscere meglio l’Ursus Ladinicus, i cui resti fossili furono scoperti nel 1987 in una caverna sotto le Conturines: è il Museum Ladin Ursus ladinicus, che nasce come

Museum Ladin Ursus ladinicus

A pochi giorni dall’inaugurazione, programmata per il 30 luglio, la nuova struttura museale di San Cassiano, incentrata sull’orso preistorico delle Conturines, è stata presentata martedì 19 luglio 2011, alle 10.30, nella sala stampa della Giunta provinciale di Bolzano, da Luis Durnwalder, Presidente della provincia, e da Sabina Kasslatter Mur, assessore alla Cultura e istruzione tedesca.

Quattrocento metri quadrati di esposizione che si articolano in tre piani con testimonianze originali, scheletri e riproduzioni per conoscere meglio l’Ursus Ladinicus, i cui resti fossili furono scoperti nel 1987 in una caverna sotto le Conturines: è il Museum Ladin Ursus ladinicus, che nasce come sede distaccata del Museum Ladin ?iastel deTor.

Autore dell'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.