Bulgaria, Silistra. Riapre al pubblico la celebre tomba romana

Apre al pubblico dopo vent’anni la famosa tomba romana del quarto secolo dopo cristo del prezioso sito archeologico bulgaro della città di Silistra. La tomba è nota per i suoi affreschi e i suoi murales unici che testimoniano il passaggio dalla antica arte bizantina a quella altomedievale. Gli esperti pensano che la tomba appartenga a un magistrato romano e alla moglie. La temperatura della tomba deve essere costante per conservare le pitture murali e la calda estate con alte temperature e bassa umidità rende possibile preservarli. La tomba è già stata visitata da oltre cento persone e rimarrà aperta ai

Tomba Silistra esterno

Apre al pubblico dopo vent’anni la famosa tomba romana del quarto secolo dopo cristo del prezioso sito archeologico bulgaro della città di Silistra. La tomba è nota per i suoi affreschi e i suoi murales unici che testimoniano il passaggio dalla antica arte bizantina a quella altomedievale. Gli esperti pensano che la tomba appartenga a un magistrato romano e alla moglie.

La temperatura della tomba deve essere costante per conservare le pitture murali e la calda estate con alte temperature e bassa umidità rende possibile preservarli. La tomba è già stata visitata da oltre cento persone e rimarrà aperta ai visitatori fino alla fine di settembre.

Tomba Silistra

Autore dell'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.