Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Campi estivi del progetto Kalat: edizione 2009

Giungono all’undicesima edizione, con più di novecento iscritti, tra italiani e stranieri, che partecipano a una vacanza di mare, sole e ritrovamenti archeologici, i campi archeologici del progetto Kalat che, sinora, hanno permesso di scoprire più di duecentocinquanta nuove aree archeologiche, di realizzare un Parco Archeologico chiamato Parco Antico di Iachinu Filì e di due Antiquarium, e di mappare diversi chilometri di antichi percorsi. Quest’anno i campi estivi avranno luogo a Campobello di Licata e avverranno in due turni, il primo partirà il 13 luglio per concludersi il 25 luglio, mentre il secondo inizierà il 27 luglio per finire l’8 agosto. A entrambi i turni sono iscritti molti stranieri.

campi-kalat

 Nel piano del 2009 è prevista la continuazione del survey (ovvero ricerca archeologica di superficie) nell’area del comune di Campobello di Licata. I lavori, svolti sul campo da alcuni collaboratori scientifici operanti presso la Soprintendenza BBCCAA e l’Università, coadiuvati da alcuni studenti delle università estere, sono autorizzati dalla Soprintendenza BBCCAA di Agrigento e avranno a disposizione la consulenza di professori dell’Università di Napoli e Palermo.

Lo svolgimento dei campi archeologici, attività di ricerca a parte, prevede anche, il primo giorno, dei giochi interculturali e cooperativi e possibilità, nel tempo libero, di bagni al mare, visite guidate a Naro, Ravanusa e Agrigento, alimentazione a base di piatti della cucina tipica, residenza all’interno di una scuola materna del comune di Campobello di Licata, spostamento per mezzo di bus e diploma di partecipazione.

Per iscriversi a un campo estivo Kalat della durata di due settimane la quota ammonta a 320,00 euro, mentre, se si prenota entro il 30 di aprile la somma da versare corrisponde a 300,00 euro. Inoltre, la partecipazione al campo archeologico è valutata tre crediti formativi.

Per avere maggiori informazioni è possibile visitare il sito web WWW.KALAT.ORG oppure mettersi in contatto con Progetto Kalat al numero (tel/fax) +390922883508 o all’indirizzo CAMPI@KALAT.ORG.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*