Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Cogoleto (Ge). Inaugurata la Fornace Bianchi

Alla presenza di cariche istituzionali, esperti ed appassionati di archeologia industriale, sabato 16 aprile 2011 è stata inaugurata a Cogoleto (Ge) l’area archeologica della Fornace Bianchi che comprende quattro fornaci da calce accoppiate e inerenti pertinenze databili all’inizio dell’Ottocento. Il terreno è stato acquistato dal Comune di Cogoleto e restaurato nel 2010 in collaborazione con l’Università di Genova. Entro l’estate la Fornace Bianchi di Cogoleto diventerà la prima fornace storica italiana visitabile sia all’interno che all’esterno della propria struttura.

1 Commento su Cogoleto (Ge). Inaugurata la Fornace Bianchi

  1. Ho apprezzato il lavoro di recupero e le spiegazioni degli architetti coinvolti nel restauro.
    Vorrei evidenziare che la tecnologia di produzione della calce, soprattutto nei forni continui, era direi superiore all’attuale, e ben rispettosa dell’ambiente: con utilizzo di energia rinnovabile, il legname dei boschi locali. La CO2 emessa dal camino veniva in gran parte riassorbita dai boschi durante la loro crescita, ed in parte dalla calce stessa durante l’uso in edilizia; quindi nessun effetto serra. Molto prima del protocollo di Kyoto !

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*