Crema. Intitolata alla contessa Winifred Terni de’ Gregory la piazza antistante il Museo Civico

Domenica 16 gennaio 2011 si è tenuta alle 16 la cerimonia dedicata all’intitolazione della piazza prospiciente l’entrata del Museo Civico di Crema e del Cremasco alla contessa Winifred Terni de’ Gregory, in ricordo del cinquantesimo anniversario della sua scomparsa. Grazie a lei Crema ebbe il suo Museo: infatti, ne fu la cofondatrice, insieme all’arch. Amos Edallo, e proprio il suo amore per la cultura e l’arte la condussero alla scoperta dei meravigliosi dipinti della sala Pietro da Cemmo.

 contessa Winifred Terni de’ Gregory

Domenica 16 gennaio 2011 si è tenuta alle 16 la cerimonia dedicata all’intitolazione della piazza prospiciente l’entrata del Museo Civico di Crema e del Cremasco alla contessa Winifred Terni de’ Gregory, in ricordo del cinquantesimo anniversario della sua scomparsa.

Grazie a lei Crema ebbe il suo Museo: infatti, ne fu la cofondatrice, insieme all’arch. Amos Edallo, e proprio il suo amore per la cultura e l’arte la condussero alla scoperta dei meravigliosi dipinti della sala Pietro da Cemmo.

Autore dell'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.