Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Crotone. Nel centro torna alla luce un edificio di epoca romana

La sala consiliare del Comune di Crotone ha recentemente ospitato una conferenza stampa dedicata alla presentazione dell’incredibile scoperta emersa durante le ricerche archeologiche svolte dalla Soprintendenza in Discesa Fosso e definita da Domenico Marino, direttore del Museo Archeologico di Crotone, “domus delle sorprese”. Alla presentazione hanno partecipato Peppino Vallone, Sindaco di Crotone, Domenico Mellace, Assessore ai lavori pubblici, Simonetta Bonomi, Soprintendente ai beni archeologici della Calabria, e Domenico Marino che ha illustrato, con il supporto di immagini, i risultati della ricerca effettuata in occasione della riqualificazione della Discesa Fosso.

La cosa più sorprendente è la presenza di un edificio monumentale d’epoca romana nel centro cittadino. A questo, va aggiunto che la Domus è fornita di una struttura termale che rende pregevole il ritrovamento e che, vicino ai resti di mosaici e della pavimentazione originaria, è stato rilevato un porticato in buono stato di conservazione. Questa scoperta ha confermato che Crotone cela sotto di sé la sua storia e apre un nuovo scenario sulla vicina Piazza Giunti che potrà rappresentare un esperimento innovativo per la valorizzazione di testimonianze archeologiche. Il ritrovamento costituisce una straordinaria risorsa per la città e grazie alla collaborazione tra Comune e Soprintendenza presto sarà reso fruibile.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*