Dal web: Cosa non fare ai Sanniti – denunce di degrado

Il Gruppo Archeologico Trebula Balliensis di Treglia di Ponteleone ha attivato sul proprio sito la pagina web che annunciava da tempo, ovvero la pagina dedicata alle denunce di degrado “Cosa non fare ai Sanniti – denunce di degrado” sino a poco tempo fa in costruzione. Sarà una pagina dinamica, destinata ad arricchirsi attraverso l’intervento del Gruppo Archeologico e grazie alle segnalazioni che gli utenti faranno. Il sito mostrerà la vera e propria tragedia di aree archeologiche ignorate – anche se a volte pubblicate – e per questo distrutte, siti-simbolo oramai devastati dal punto di vista paesaggistico, su cui gravano notevoli

Il Gruppo Archeologico Trebula Balliensis di Treglia di Ponteleone ha attivato sul proprio sito la pagina web che annunciava da tempo, ovvero la pagina dedicata alle denunce di degrado “Cosa non fare ai Sanniti – denunce di degrado” sino a poco tempo fa in costruzione. Sarà una pagina dinamica, destinata ad arricchirsi attraverso l’intervento del Gruppo Archeologico e grazie alle segnalazioni che gli utenti faranno.

Il sito mostrerà la vera e propria tragedia di aree archeologiche ignorate – anche se a volte pubblicate – e per questo distrutte, siti-simbolo oramai devastati dal punto di vista paesaggistico, su cui gravano notevoli interessi economici e dei quali assurdamente non viene mai data notizia dagli organi di informazione.

Per visitarla e segnalare eventuali situazioni di degrado di cui foste a conoscenza:
http://www.trebulaballiensis.org/denunce_di_degrado.html.

Autore dell'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.