Mostre - articoli in archivio

  • Italia, Mantova – in mostra le ossa degli Amanti di Mantova

  • Sabato 18 aprile 2009 il Museo archeologico di Mantova ha presentato al grande pubblico gli scheletri appartenenti ai cosiddetti Amanti di Mantova, scoperti a San Giorgio due anni fa e sotterrati quattro mila anni prima dell’avvento di Cristo. Qualche giorno prima del San Valentino celebrato nel 2007, queste ossa divennero famose in tutto il mondo, insieme alla città in cui furono ritrovati: Mantova; e oggi, finalmente, è possibile ammirarle.

  • Italia, Bolzano – il Museo archeologico ospita la mostra Mummie. Sogno di vita eterna

  • Il 10 marzo 2009 il Museo Archeologico dell’Alto-Adige, in collaborazione con i Musei Reiss-Engelhorn della città tedesca di Mannheim, ha presentato la mostra Mummie. Sogno di una vita eterna, sovvenzionata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano, che proseguirà fino al 25 ottobre. La mostra è stata progettata dai Musei Reiss-Engelhorn e prende le mosse da un eccezionale ritrovamento avvenuto presso i loro magazzini nel 2004 nel corso di una ristrutturazione: venti mummie di origine diversa mai esposte. Gli inventari riportavano solo poche informazioni a proposito di questi reperti e alcuni di essi figuravano classificati sotto la voce “perdite di

  • Italia, Roma – iniziative in occasione dell’XI Settimana della Cultura

  • In occasione dell’XI Settimana della Cultura, che si terrà dal 18 al 26 aprile, la Soprintendenza al Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini ha in programma diverse iniziative culturali.

  • Italia, Pescara – presentata l’importante scoperta del matematico Nicolino De Pasquale sugli Egizi

  • Chi non ricorda di aver passato interi pomeriggi sui libri a capire come calcolare seno e coseno? Ebbene, gli Antichi Egizi avrebbero potuto calcolarli in pochi secondi grazie all’utilizzo di una fune. Ricalcando il sistema logico-matematico di questa antica civiltà, Nicolino De Pasquale, ingegnere di Gamberale ha realizzato il Regolo di Imenmes.

  • Italia, Cortona – presentato il centro di restauro all’interno del Parco archeologico

  • Alle ore dieci di giovedì 26 marzo 2009 ha avuto luogo, presso il sito del Tumulo I del Sodo, l’inaugurazione di un nuovo, importante settore del realizzando Parco Archeologico di Cortona: la messa a punto di una sola area formata dal tumulo arcaico appartenente all’Accademia Etrusca, il nuovo laboratorio per il restauro realizzato all’interno degli ambienti di un vecchio mulino vicino alla tomba, di un punto di accoglienza dedicato ai visitatori e provvisto di bookshop e servizi.

  • Italia, Bolzano – l’uomo di Similaun ci mostra la sua ultima cena

  • Alla fine del convegno internazionale intitolato Bolzano Mummy Congress che sabato 21 marzo si è concluso a Bolzano sono emerse nuove informazioni sugli ultimi attimi della vita di Oetzi: lo stomaco della mummia del Similaun è ancora pieno e questo vuol dire che appena prima di morire si nutrì un’ultima volta.

  • Italia, Fiumicino – riprende vita il porto dell’Urbe alla foce del fiume Tevere

  • Rappresentava il più rilevante scalo del Mar Mediterraneo, basilare per approvvigionare la Roma imperiale: grazie alla sua ubicazione centrale nel “Mare Nostrum” risultava più strategico anche del famoso porto di Alessandria d’Egitto. Attualmente, i resti di Portus, il vasto insediamento formato dai porti di Traiano e di Claudio e dai loro annessi, siti alla foce del fiume Tevere, non distante dalla città di Ostia, costituiscono un’area archeologica unica al mondo, sebbene il porto di Claudio risulti, per la maggior parte, interrato e la linea di costa possa confondere poiché è avanzata di cinque chilometri nel corso dei secoli.