Musei - articoli in archivio

  • Italia, Palena – Tartaruga cinese in esposizione al Museo Geopaleontologico

  • Da sabato 12 dicembre, il Museo Geopaleontologico di Palena espone un esemplare di tartaruga fossile della specie Anosteria maomingensis risalente a 40/50 milioni di anni fa, ovvero all’età eocenica, che proviene dalla Provincia cinese del Guangdong.

  • Italia, Parma – Una nuova guida per la Sezione Egizia

  • Mercoledì 9 dicembre 2009, alle ore 17, è stata presentata presso Palazzo della Pilota, sede del Museo Archeologico Nazionale di Parma, una nuova guida dedicata ai giovani visitatori della Sezione Egizia. Il volume è stato pensato per gli alunni delle scuole elementari, ma è anche adatta ai più grandi, e sarà distribuito alle scuole gratuitamente.

  • Italia, Chieti – Presentata la “Guida al Museo Geopalontologico di Palena”

  • La sede della Provincia di Chieti ha ospitato alle 17 di giovedì 2 dicembre 2009 la presentazione della Guida al Museo Geopaolontologico di Palena, curata dai geologi Maria Adelaide Rossi e Silvano Agostini (Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Abruzzo). All’evento hanno partecipato il Soprintendente Archeologico dell’Abruzzo, Andrea Pessina; l’Assessore alla Cultura (Provincia di Chieti), Remo Di Martino; il Sindaco di Palena, Domenico Parente; il Direttore del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Universitò G. D’Annunzio, Francesco Stoppa.

  • Italia, Milano – “VideoMuseum”: due giornate di studio sul video d’arte e il museo

  • Mercoledì 25 e giovedì 26 novembre 2009 Palazzo Litta, sede milanese della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Lombardia, ha ospitato un gruppo di storici, critici d’arte, esperti e curatori del settore che si sono confrontati su VideoMuseum. L’iniziativa è stata promossa dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali della Lombardia che si è avvalsa della collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano.

  • Italia, Sarteano – riallestito il Museo Archeologico

  • Sabato 19 settembre 2009 è stato presentato il nuovo allestimento del Museo Civico Archeologico di Sarteano, che prevede l’allargamento della struttura e la ricostruzione della Tomba della Quadriga Infernale.

  • Italia, Emilia-Romagna – Aperti a Ferragosto i musei e i siti archeologici statali

  • Tutti i musei e i siti archeologici emiliani gestiti dallo Stato saranno aperti per il ponte di Ferragosto. Il Museo Archeologico Nazionale di Ferrara aprirà dalle 9 alle 14 per poi riaprire le sue sale anche dalle 19 alle 24 (ingresso gratuito) proponendo una visita guidata a cura del Gruppo Archeologico Ferrarese alle 19.30 e un concerto alle 21.15 (curato dall’Associazione Culturale Cal’danza di Ferrara), dove Tadashi Miroku (controtenore) e Silvia Rambaldi (clavicembalista) renderanno omaggio alla compositrice veneziana seicentesca Barbara Strozzi. Al termine della serata, la Direzione del Museo e il Gruppo Archeologico Ferrarese offriranno agli ospiti un rinfresco a

  • Italia, Roma – Riaperte le casse con i reperti degli scavi del Ventennio

  • Sigillate nel 1939 e rimaste chiuse per oltre settant’anni in un magazzino anonimo, le cinquecento casse di legno contenenti tonnellate di reperti archeologici di Roma vengono finalmente riaperte dalla Soprintendenza Speciale ai Beni Archeologici di Roma, restituendo all’umanità ritratti, marmi, frammenti architettonici e numerosi instrumentum domesticum come terrecotte, bronzi, ceramiche, avori, affreschi, mosaici e vetri. Questi sono i tesori emersi dalle importanti campagne di scavo che interessarono Roma nel periodo fascista (1922 – 1939), quando Benito Mussolini governava l’Italia.

  • Italia, San Vito dei Normanni – Inaugurato il “museo diffuso” del Castello D’Alceste

  • Mercoledì 29 luglio 2009, nell’ambito della Giornata del Paesaggio, è stato inaugurato su una piccola collina all’estrema periferia del comune di San Vito dei Normanni, il Museo Diffuso Castello d’Alceste.

  • Intervista alla Dottoressa Donatella Alessi, conservatore del Museo del Castello di San Giorgio

  • Il Museo del Castello di San Giorgio è stato fondato nel 2000 e si trova a La Spezia, in via XXVII Marzo. Diretto dalla Dottoressa Marzia Ratti, questo museo archeologico espone, su una superficie di 496 metri quadrati, reperti ritrovati sul territorio spezzino e lunigianese e alcuni nuclei di collezioni extraterritoriali (Egitto, Italia meridionale, Grecia e Etruria) che risalgono a un periodo compreso tra l’età del Rame e l’altomedioevo. Le 12 sale del Museo raccolgono complessivamente 850 reperti visitati nel 2008 da più di quattromila visitatori. Abbiamo intervistato per voi la Dottoressa Donatella Alessi, curatore del Museo.

  • Italia, Pegli – riaprono quattro sale del museo

  • Venerdì 26 giugno 2009 Villa Pallavicini (Genova Pegli) ha inaugurato un nuovo percorso alla scoperta di Genova e, più in generale, della Liguria. La nuova esposizione consiste in quattro ambienti dove la storia ligure prende vita a partire da 5500 anni fa e mostra le profonde trasformazioni paesaggistiche e sociali avvenute nei tre millenni successivi.