Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Baldaccio d’Anghiari: vita

17 giugno 2012 0

Cronistoria di Baldaccio d’Anghiari 1400 ca. Baldo di Piero Bruni, più noto come Baldaccio Bruni o Baldaccio d’Anghiari, nacque ad Anghiari, piccolo comune nella provincia Leggi di più

Santa Maria Bertilla Boscardin

26 maggio 2012 0

Nata nel 1888.
Morta nel 1922.

“Ubbidire sempre vedendo in tutti gli ordini la Santa Volontà di Gesù”: è uno dei propositi che si possono leggere nel “Diario” spirituale di una Santa solo apparentemente poco nota, ma la cui linfa segreta di preghiera, sacrificio e penitenza continua a scorrere e a edificare non solo la Congregazione religiosa di cui ella era membro, ma tutta la Chiesa. Leggi di più

San Girolamo Emiliani

26 maggio 2012 0

Nato nel 1486.
Morto nel 1537.

“Dopo una giovinezza violenta e lussuriosa, gettato in carcere dai nemici, si convertì a Dio”: con queste parole, il Martirologio Romano delinea in pochi, ma significativi tratti, l’essenza della vita di un grande Santo vissuto nella Lombardia del Cinquecento, artefice di una insigne Compagnia di sacerdoti dediti alla cura e alla formazione della gioventù, i Chierici Regolari di Somasca. Leggi di più

Santa Maria Maddalena de’ Pazzi

26 maggio 2012 0

Nata nel 1566.
Morta nel 1607.

“In Cristo condusse una vita nascosta di preghiera e di abnegazione, pregò ardentemente per la riforma della Chiesa e, arricchita da Dio di doni straordinari, fu per le consorelle insigne guida verso la perfezione”: in tre passaggi, il Martirologio Romano delinea il profilo di una delle più straordinarie mistiche della storia della Chiesa. Leggi di più

San Pier Damiani

26 maggio 2012 0

Nato nel 1007.
Morto nel 1072.

“Entrato nell’eremo di Fonte Avellana, promosse con forza la disciplina regolare e, in tempi difficili per favorire la riforma della Chiesa, richiamò con fermezza i monaci alla santità della contemplazione, i chierici all’integrità di vita, il popolo alla comunione con la Sede Apostolica”: con la consueta, efficace precisione, il Martirologio Romano tratteggia in poche pennellate il profilo di un autentico “gigante” della santità, indiscusso protagonista della vita ecclesiale del proprio tempo. Leggi di più

Santa Rosalia

26 maggio 2012 0

Nata nel 1128 ca.
Morta nel 1160 ca.

“Si tramanda abbia condotto vita solitaria sul monte Pellegrino”: con questa scarna, ma efficace, segnalazione, il Martirologio Romano compendia il tratto fondamentale della vita di una delle Sante più amate in terra siciliana e, in modo speciale, a Palermo, di cui dal 1666 è la Patrona protettrice. Leggi di più

Sant’ Alfonso Maria de’ Liguori

26 maggio 2012 0

Nato nel 1696.
Morto nel 1787.

“Rifulse per la sua premura per le anime, i suoi scritti, la sua parola e il suo esempio”: così il Martirologio Romano sintetizza il profilo di un grande santo del Settecento italiano, appartenente a nobile famiglia dell’aristocrazia napoletana. Leggi di più

San Filippo Neri

26 maggio 2012 0

Nato nel 1515.
Morto nel 1595.

“Rifulse per il suo amore verso il prossimo, la semplicità evangelica, la letizia d’animo, lo zelo esemplare e il fervore nel seguire Dio”: in questi pochi tratti, il Martirologio Romano scolpisce il profilo di un grande santo del Cinquecento italiano, che lega il proprio nome alla fondazione della Congregazione dell’Oratorio nella città di Roma. Leggi di più

Santa Zita

26 maggio 2012 0

Nata nel 1218.
Morta nel 1278.

“Fu per dodici anni domestica in casa della famiglia Fatinelli e in questo servizio perseverò con straordinaria pazienza fino alla morte”: in un breve periodo, il Martirologio Romano sintetizza il profilo umano e spirituale dell’amatissima santa lucchese Zita, di cui lo stesso sommo poeta Dante Alighieri attesta nella sua opera la fama di santità di cui ella godeva e l’affetto di cui la sua persona era circondata dal popolo lucchese.
Leggi di più

Santa Francesca Saverio Cabrini

26 maggio 2012 0

Nata nel 1850.
Morta nel 1917.

Gli Italiani all’estero e, più in generale, tutti coloro che, in vari tempi e circostanze, hanno lasciato e lasciano la propria terra natale per ricercare altrove lavoro e migliori condizioni di vita, hanno in Santa Francesca Saverio Cabrini la loro “Celeste Patrona”, come fu proclamata nel 1950 dal papa Pio XII. Leggi di più

1 3 4 5 6 7 31