Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Giordania, Petra, Chiesa Bizantina: foto

Chiesa Bizantina di Petra

Chiesa Bizantina di Petra

La Chiesa Bizantina di Petra

La Chiesa Bizantina è stata costruita da nord della strada colonnata e a est del Tempio dei Leoni Alati. Questo era un edificio costruito dai Nabatei ma che è stato ampliato e rimaneggiato dai Bizantini intorno al 530 d.C. (motivo per cui oggi è conosciuto con questo nome). La chiesa, a tre navate, rivela lo sfruttamento di materiali di reimpiego, data la varietà di stili decorativi dei capitelli che si sono preservati. A questa vi si accede da un cortile di forma quadrangolare circondato da dodici colonne.

L’edificio, che ha subito dei restauri in tempi moderni, presentava pavimenti e pareti a mosaico, che in parte si sono conservati. Il mosaico della navata destra presenta cinquantuno medaglioni posti in tre colonne che riproducono le rappresentazioni delle stagioni e alcune figure umane. Nella navata sinistra, invece, è presente un mosaico in cui sono raffigurati ottantaquattro medaglioni i quali raffigurano animali, piante, cesti e contenitori per le offerte.

Inoltre, nella chiesa bizantina, dal 1994 iniziò il recupero dei così detti “Papiri di Petra”, in greco, rinvenuti carbonizzati. Questi sono centocinquantadue rotoli di documenti scritti su fogli molto sottili e rappresentano il più grande rinvenimento scritto di tutta la Giordania. Questi, scritti in corsivo e testimonianti una stesura a più mani, trattano della trasmissione di beni e riportano anche alcune date e nomi: le prime sono comprese in un arco di tempo che va dal 537 d.C. al 559 d.C.; mentre i secondi sono sessanta nominativi di personalità ecclesiastiche e civili con titoli bizantini e di alcuni schiavi, oltre ad alcuni nomi di località nei dintorni di Petra. Interessante è che molti dei nomi sono appellativi tipicamente nabatei quindi questo testimonia la persistenza della cultura nabatea in epoca bizantina. Inoltre, questi hanno una grande rilevanza storica perché si riteneva che il complesso ecclesiastico e l’archivio fossero andati distrutti in occasione del terremoto del 551 d.C., ma la menzione del 559 d.C. presente nei papiri rimetti in discussione tale ipotesi.

Galleria fotografica sulla Chiesa Bizantina di Petra

La Galleria Fotografica comprende sedici fotografie dei resti della Chiesa Bizantina di Petra, di cui in sei è possibile prendere visione l’area d’interesse all’interno del sito e del contesto geografico in cui si trova, mentre, tra le restanti, sei raffigurano per intero la chiesa e quattro mostrano alcuni dei resti, appartenenti alle strutture e alle colonne, accumulate presso il sito archeologico.

Link alle foto della Chiesa Bizantina di Petra

http://www.archart.it/asia/Giordania/Petra-chiesa-bizantina/index.html

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*