Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Gran Bretagna, Stonehenge. Le grandi pietre giunsero dal Galles 5.000 anni fa

Stonehenge

Sembra ormai certo che la prima fase della costruzione del famoso circolo di pietre di Stonhenge risalga a circa 5000 anni fa e che la struttura cultuale sia stata realizzata con macigni provenienti dalle terre del Galles sud-occidentale, area che si trova a molti chilometri di distanza.

La notizia è stata comunicata dagli scopritori, i geologi Richard Bevins, del Museo Nazionale del Galles, e Robert Ixer, dell’Università di Leicester. Gli studiosi hanno individuato un’area, vicino a Point Season, nel Pembrokeshire, come il sito originario di alcuni dei massi della famosa zona archeologica, identificando per la prima volta con certezza il punto di origine delle pietre.

La scoperta permetterà agli archeologi di decidere l’esito di un dibattito che si trascina da tempo: se i massi sono stati estratti altrove e trasportati da uomini preistorici o se sono state trasportare nel Witshire da un ghiacciaio centinaia di migliaia di anni prima. Le ultime indagini hanno rivelato che i macigni sarebbero stati estratti da luoghi con implicazioni di tipo magico e spirituale; spostandole per duecentocinquanta chilometri, i costruttori del complesso di monoliti pensavo di aver trasportato qualcosa di più che una semplice pietra.

1 Commento su Gran Bretagna, Stonehenge. Le grandi pietre giunsero dal Galles 5.000 anni fa

  1. la mia curiosità è data dal tipo di pietre e dalla loro possibile mutazione con i raggi del sole.
    possibile centro di produzione di energia come le piamidi d’Egitto (fantasia)

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*