Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Irlanda, Quay. Le foto da satellite svelano una possibile fortezza

Quay

Preparando un articolo sul possibile contatto tra romani e irlandesi del I secolo d.C, il nostro autore Stefano Todisco ha individuato (con l’ausilio della tecnologia satellitare) le tracce di quella che sembrerebbe una fortezza quadrangolare irregolare celata sotto i campi arati di Quay, frazione di Portraine (distretto di Fingal, Repubblica d’Irlanda); la zona costiera dista circa 20 km dal centro di Dublino.

Si potrebbe trattare di un fortilizio, non si sa se romano, medievale o successivo ancora. La struttura presenta una concavità perimetrale angolare, forse una torre, nell’angolo nord-est. Le dimensioni approssimative dei lati sembrano essere di 300 x 274 metri circa.

Le immagini

Quay
posizione di Quay-Portraine

Quay
il promontorio di Quay-Portraine

Quay
i campi in questione con la sagoma quadrangolare, chiara, dell’anomalia

Foto di apertura: tracce rilevabili, più leggibili a est, meno marcate a ovest

Nell’articolo, in uscita, su Drumanagh (presso Loughshinny, Repubblica d’Irlanda), si parla del possibile contatto tra romani e irlandesi nel I secolo d.C., sotto il governatore Cneo Giulio Agricola.

Sia Drumanagh sia Quay si trovano su un promontorio del mar d’Irlanda, prospicienti la Gran Bretagna.

È in corso una corrispondenza tra la redazione e il dipartimento di archeologia della University College of Dublin per capire di cosa si tratti.