Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Israele, Horbat Midras. Scoperto un favoloso pavimento a mosaico

Durante uno scavo condotto nella località di Horbat Midras è stata fatta un’importante scoperta archeologica: il ritrovamento di un bellissimo pavimento in mosaico che apparteneva a una chiesa bizantina di oltre 1.500 anni di età, decorato con immagini di leoni, volpi, pesci e pavoni. Lo scavo, condotto per conto della Israel Antiquities Authority, si era reso necessario visto che la zona dello scavo era spesso vittima del tentativo di malintenzionati di introdursi nei tunnel sotterranei.

Le rovine erano costruite sopra ad un’altra struttura che si pensa potesse essere stata realizzata in epoca romana. Si pensa che i suoi tunnel sotterranei fossero stati utilizzati dai ribelli giudei intorno al secondo secolo d.C. e che Horbat Midras fosse un grande insediamento ebraico dal periodo del Secondo Tempio fino alla sua distruzione in occasione della ribellione dei bar Kokhba.

La più recente basilica comprende un grande cortile lastricato a cui i fedeli avevano accesso passando per un corridoio. Nella navata centrale c’erano otto imponenti colonne di marmo con capitelli riccamente decorati, importati dalla Turchia. Secondo alcune teorie, questo sito potrebbe custodire anche la tomba del profeta biblico Zaccaria. Le analisi delle fonti cristiane, tra cui anche la Carta di Madaba della Giornania, hanno portato i ricercatori a giungere alla conclusione che Horbat Midras potrebbe essere una chiesa commemorativa dedicata alla tomba di Zaccaria.

Per tutto il mese scorso la Israel Antiquities Authority è stata impegnata nel riportare alla luce l’imponente struttura, a svelarne gli antichi segreti e a metterne in salvo il prezioso mosaico. Nei prossimi giorni il bellissimo mosaico sarà completamente recuperato e sarà avviato un programma per la conservazione del sito e per la sua futura apertura al pubblico.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*