Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Italia, Aidone – Gli acroliti da Morgantina sono tornati a casa

acroliti-morgantina

Dopo la restituzione da parte degli Stati Uniti, i due acroliti che nella mitologia greca rappresentano la madre e la figlia, conosciuti come Demetra e Kore, sono esposti al Museo Archeologico di Aidone da sabato 12 dicembre 2009. Le due state erano state trafugate negli anni Settanta del XX secolo dal sito archeologico di Morgantina da tombaroli esperti per venderle a mercanti d’arte che le piazzarono sul mercato americano. 

L’inaugurazione svoltasi al Museo di Aidone il 12 dicembre è uno degli eventi più importanti dell’anno per la Sicilia che finalmente ha recuperato parte della propria identità e della propria storia, e potrà così rilanciare anche il turismo e l’immagine dell’area archeologica di Morgantina e di Aidone.

Il progetto Morgantina 2011, però, non si ferma al ritorno delle due statue: infatti, nei prossimi sei mesi la Soprintendenza di Enna si vedrà restituire dagli Stati Uniti gli argenti di Eupolemo, mentre all’inizio del 2010 tornerà a casa anche la Dea del Museo Getty di Los Angeles nota come Venere di Morgantina.

Grazie alla restituzione delle statue, Aidone si avvia a trasformarsi in un altro centro importante dell’archeologia della Sicilia, assieme a Siracusa e Agrigento, con ripercussioni benefiche sul turismo e l’occupazione.

(ph. cortesia Regione Sicilia)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*