Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Italia, Alessandria: rinvenuto importante tratto di strada romana

Confermata l’esistenza di antiche linee di collegamento tra Tortona e Vado Ligure grazie a riprese effettuate dall’alto che hanno riportato alla luce il tratto stradale conosciuto come ‘Via Emilia Scauri’; il merito va alla Soprintendenza Archeologiaca della regione Piemonte e al Nucleo Tutela del Patrimonio Culturale di Torino.

E’ proprio nell’alessandrino, per la precisione tra Tortona e Acqui Terme, che sono stati riportati alla luce ben 23 km di un’antica strada romana. Si tratta della ‘ Via Emilio Scauri’, strada costruita nel 109 a.C. per volontà del censore Marco Emilio Scauro da cui prese il nome.

Piu che di un importante ritrovamento archeologico, però, sarebbe meglio parlare di una conferma riguardo l’individualizzazione dell’ antica arteria stradale e dell’effettiva esistenza di linee di collegamento tra Dertona (l’attuale Tortona) a Vada Sabatia ( la citta in provincia di Savona attualmente chiamata Vado Ligure) che attraversavano la valle Bormida e, per l’appunto, Aquae Statiellae (ossia Acqui Terme).

La scoperta è frutto della collaborazione tra il personale della Soprintendenza Archeologica del Piemonte e i Carabinieri di Torino facenti parte del ‘Nucleo Tutela del Patrimonio Culturale’, tale l’individualizzazione è stata, infatti, messa a punto durante un attività di sorvolo dell’intera area grazie a riprese dall’alto, effettuate a bordo di un elicottero, che hanno permesso di percorrere e documentare un tracciato di circa 23 km.

1 Commento su Italia, Alessandria: rinvenuto importante tratto di strada romana

  1. molto interessante la notizia ,sarebbe interessante conoscere meglio il percorso per la mia professione sono una guida turistica della provincia di al ed abito ad ovada cordiali saluti angela

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*