Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Italia, Bari – le viscere di Bari svelano la tomba di un bimbo

Bari Vecchia continua a custodire piccole ma significative sorprese e a consegnarci le sue memorie per l’aggiornamento della sua storia. Difatti, a Santa Scolastica, nelle vicinanze dell’area archeologica di San Pietro, destinata a museo per il patrimonio archeologico della provincia, giorni fa, è venuto alla luce un sepolcro risalente al periodo classico. La tomba è di piccole dimensione ed è databile al quarto secolo a.C. – datazione che dovrà essere avvalorata dagli ulteriori studi diretti dalla Soprintendenza archeologica nella persona di Ada Riccardi – e si presenta intatta, non saccheggiata.

La scoperta del sepolcro è stata dovuta al caso, poiché è riaffiorato nel corso dei lavori del Piano Urban, i quali hanno interessato l’area di Santa Scolastica. All’interno della tomba era stato collocato un bimbo, e, vicino alle sue spoglia, era stato deposto un corredo funebre che consiste in dieci piccoli vasi, alcuni dei quali sono dipinti a vernice nera, mentre i restanti a fasce. Questo corredo indica la classe sociale del piccolo defunto che, presumibilmente, era elevata, se si considera che, generalmente, i sepolcri dei bambini presentano pochi oggetti, piccoli monili oppure dei giocattoli. L’analisi più approfondita dei reperti e delle testimonianze ossee potrà fornire maggiori informazioni. E fornirà anche le indicazioni per datare più precisamente la deposizione.

Indubbiamente questa tomba di epoca classica è collegata alle altre, pressappoco contemporanee, venute alla luce all’interno e vicino al monastero dedicata a Santa Scolastica, quando venne ristrutturato nel corso degli anni Settanta del Novecento da Apolloni Ghetti.

Durante il periodo che va dal III al II secolo a.C., la città di Bari era piuttosto autonoma e visibile, se si pensa che, qualche tempo dopo, la sua zecca coniò una propria moneta. Questo accadeva durante il passaggio fra la civiltà dei Peuceti (o Peucezi, un’antica civiltà italica) e il dominio romano. Non ci rimane che attendere ulteriori informazioni dall’analisi dei reperti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*