Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Italia, Ferrara – Disabili psichici alla scoperta degli affreschi e delle piroghe del Museo Archeologico Nazionale

Giovedì 3 dicembre 2009, alle ore 10, nel corso della Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità e nell’ambito del progetto Dentro la Storia, iniziativa avviata l’anno scorso con la collaborazione del Dipartimento di Salute Mentale dell’USL ferrarese, il GAF (Gruppo Archeologico Ferrarese) e il Centro Territoriale Permanente di Codigoro, il Museo Archeologico Nazionale di Ferrara ha ospitato un gruppo di utenti del Centro Diurno Il Convento Area San Bartolomeo che sono stati guidati dagli archeologi volontari del GAF alla scoperta della Sala del Tesoro e delle Piroghe.

Benché il contatto con la storia e con le opere d’arte sia un’esperienza nuova per numerosi pazienti, queste iniziative riescono sempre a toccare corde che sembravano spezzate. D’altronde com’è possibile restare indifferenti davanti al “cielo” di Benvenuto Tisi, a quel soffitto dipinto con putti, musici e animali che si affacciano a una balaustra oltre la quale spazia un cielo turchino? O come non sentire sotto alla pianta dei piedi la risacca del mare immaginario nel quale navigano le due imbarcazioni monossili scoperte in Valle Isola nel 1940?

L’iniziativa ha interessato una ventina di pazienti del Centro Diurno Il Convento, utenti di entrambi i sessi affetti da gravi patologie, con un’età compresa fra i trentacinque e i cinquantacinque anni, con scolarizzazione che spazia dalle medie al liceo.

Per maggiori informazioni:
http://www.archeobologna.beniculturali.it/comunicati_stampa/fe_disabili_09.htm.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*