Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Italia, Ferrara e Parma. Una notte al museo tra musica, arte e cultura

Sabato 15 maggio, in occasione della “Notte dei Musei” organizzata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, i Musei Archeologici Nazionali di Ferrara e Parma rimarranno aperti dalle 20 alle 2, proponendo ai visitatori arte e cultura gratuite allo scopo di avvicinarli alle strutture espositive italiane senza l’assillo dell’orario di chiusura. 

Il Museo Archeologico Nazionale di Ferrara organizza una notte di intense suggestione con il contributo del Gruppo Archeologico Ferrarese. Dalle ore 20 si potrà visitare il nuovo allestimento della “Sala delle Piroghe”, che espone le due imbarcazioni monossili d’epoca tardo-romana scoperte nel 1940 nel corso degli scavi a Valle Isola. Le dimensioni delle piroghe sono tali che il restauro è stato effettuato nella medesima sala che adesso riapre al pubblico con un nuovo look multimediale. Alle 21, il violinista Mike Antonello, che suonerà Stradivari, e il pianista Corrado Ruzza si esibiranno in un concerto promosso da Associazione Bal’danza.

Invece, al Museo Archeologico Nazionale di Parma, l’archeologa Manuela Catarsi terrà una conferenza dedicata al 250° anniversario della fondazione del Museo e intitolata “Il Museo d’Antichità dalle origini all’unità d’Italia”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*