Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Italia, Folloni di Montella – Scoperte archeologiche nel Convento di San Francesco

Una squadra internazionale composta da archeologi napoletani e danesi a recentemente scoperto a Folloni di Montella (Avellino), presso il Convento di San Francesco, i resti di un giovane guerriero risalenti a prima del XV secolo. 

I fautori della scoperta sono stati la paleopatologa Marielva Torino, l’archeologo Simone Schiavone insieme all’antropologo forense Jesper Boldsen e al suo allievo Peter Tarp. Il corpo appartiene a un giovane fra i diciotto e i ventiquattro anni, abituato all’uso delle armi e morto in combattimento. La datazione del corpo del giovane a prima del 1400 è stata fornita dall’analisi con il Carbonio 14.

Il recente ritrovamento segue quello di una necropoli d’epoca francescana che ha permesso l’identificazione del Convento di San Francesco a Folloni di Montella come uno dei punti cardine per l’indagine del francescanesimo italiano.

Grazie alla collaborazione tra Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa e University of Souther Denmark, gli studenti di Paleopatologia in Archeologia potranno seguire da vicino gli studi che saranno effettuati sul ritrovamento, al quale in futuro verrà dedicato un convegno internazionale.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*