Italia, Gubbio – Trovate delle tombe romane nei lavori di in centro commerciale

Nel corso dei lavori per la realizzazione di un centro commerciale presso il comune di Gubbio sono state portate alla luce tombe d’epoca romana risalenti al II secolo dopo Cristo, alcune delle quali distrutte o manomesse.  Il ritrovamento è costituito da semplici sepolture ad inumazione di diversi tipi appartenenti a una necropoli: tombe a ziro (che preservano il defunto e il suo corredo funebre), tombe a fossa (che presentano il defunto adagiato in una semplice fossa terragna) e tombe alla cappuccina (che presentano il defunto adagiato su tegole in piano e rivestito da tegole a cappuccio o a tettuccio e

Nel corso dei lavori per la realizzazione di un centro commerciale presso il comune di Gubbio sono state portate alla luce tombe d’epoca romana risalenti al II secolo dopo Cristo, alcune delle quali distrutte o manomesse. 

Il ritrovamento è costituito da semplici sepolture ad inumazione di diversi tipi appartenenti a una necropoli: tombe a ziro (che preservano il defunto e il suo corredo funebre), tombe a fossa (che presentano il defunto adagiato in una semplice fossa terragna) e tombe alla cappuccina (che presentano il defunto adagiato su tegole in piano e rivestito da tegole a cappuccio o a tettuccio e sono dotate di corredo funebre).

Autore dell'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.