Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Italia, Marsala – Riappare un altro tratto delle mura puniche

Durante i lavori per la manutenzione straordinaria dell’Acquedotto comunale di Marsala, diretti dall’Arch. Giacomo Tumbarello e dal Geom. Roberto Loretici e coordinati in situ dall’archeologo Emanuele Canzonieri, è venuto alla luce un altro tratto delle mura puniche dell’antica Lilibeo.

La zona interessata dai lavori di manutenzione rientra nell’aria di interesse archeologico di Marsala e protetta ai sensi del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio, e per questa ragione sorvegliata dal Servizio per i beni archeologici della Soprintendenza di Trapani, diretta dalla dottoressa Rossella Giglio.

Il prossimo passo sarà il rilevamento completo dei nuovi ritrovamenti per tutelarli e allinearli con le fortificazioni già rimesse in luce in piazza Marconi, presso il sagrato della Chiesa della Madonna della Cava. Dopo aver effettuato un sopralluogo, la dottoressa Rossella Giglio ha affermato che si tratta di una scoperta straordinaria nella topografia dell’antica Lilibeo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*