Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Italia, Massa Martana – la notizia delle scoperte archeologiche di Santa Maria Pantano arriva negli States

Nel corso della centodiecesima edizione del più importante convegno dello storico gruppo di ricerca e diffusione archeologica americano, l’Annual Meeting of the Archaeological Institute of America, tenutosi dall’otto all’undici gennaio a Philadelphia, in Pennsylvania, è stato mostrato un lavoro inerente agli scavi del Vicus Martis Tudertium.

La notizia, presentata dal professore della Drew University of Madison (New Jersey), John Muccigrosso, il cui titolo è Results of First Season of Excavation and Geo-magnetic Survey at the Vicus ad Martis Tudertium, è composta da due interventi: uno a cura dello professore stesso sugli esiti finali conseguiti dalla ricerca, mentre l’altro è presentato dal dottor Tommaso Mattioli, operante presso l’Università di Perugina (Dipartimento Uomo e Territorio), che si è occupato del progetto riguardante le prospezioni geomagnetiche.

Questo lavoro ha risvegliato un tale interesse all’interno della società scientifica internazionale che si dedica agli studi romani che il professor Muccigrosso ha comunicato che a Massa Martana, in concomitanza con i prossimi scavi che si terranno nei mesi di maggio e di giugno, arriveranno alcuni studiosi americani e alcuni turisti interessati all’archeologia.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*