Italia, Mondragone – Scoperto un fonte battesimale di epoca medievale

La IX campagna di scavo diretta dal dottor Luigi Crimaco (Direttore del Museo Civico Archeologico Biagio Greco) e condotta presso il sito di Rocca Montis Dragonis rivela una nuova sorpresa dopo il recente ritrovamento di una staffa di cavallo.  Il nuovo ritrovamento è costituito da una fonte battesimale d’epoca medievale che pesa circa 350 chili. Benché si tratti di una scoperta affascinante, gli esperti si riservano di fornire un’opinione definitiva e completa solo dopo le necessarie analisi.

La IX campagna di scavo diretta dal dottor Luigi Crimaco (Direttore del Museo Civico Archeologico Biagio Greco) e condotta presso il sito di Rocca Montis Dragonis rivela una nuova sorpresa dopo il recente ritrovamento di una staffa di cavallo. 

Il nuovo ritrovamento è costituito da una fonte battesimale d’epoca medievale che pesa circa 350 chili. Benché si tratti di una scoperta affascinante, gli esperti si riservano di fornire un’opinione definitiva e completa solo dopo le necessarie analisi.

Autore dell'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.