Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Italia, Padova – È nata la prima scuola nazionale di Archeologia Virtuale

Nasce in Italia la prima scuola di Archeologia Virtuale grazie alla collaborazione tra Dipartimento di Archeologia afferente all’Università di Padova e ITABC (Istituto per la Tecnologia Applicate ai Beni Culturali) del CNR che insegnerà ai suoi studenti come ricostruire un ambiente antico attraverso la realtà virtuale, come acquisire dei dati e come comunicarli. 

Così, dal 6 luglio al 17 luglio 2009, Ca’ Tron (Roncade-TV) ha ospitato la scuola e i più importanti protagonisti del settore impegnati a insegnare teoria e pratica di materie diversissime ma integrative allo scopo di offrire agli allievi gli strumenti fondamentali alla ricostruzione e all’esplorazione virtuale di un territorio antico.

La novità di questa iniziativa consiste nella formazione rapida e intensiva, nell’organizzazione in moduli pratici e teorici con sessioni di lavoro su informazioni reali – archeologiche, archeometriche, architettoniche, ambientali – sul campo e in laboratorio e nella trattazione di materie usualmente inserite in corsi di laurea diversi – computer grafica, archeologia, botanica, geomorfologia.

Il Mastercampus di Ca’ Tron, struttura accogliente e attrezzata che ha ospitato la scuola, si trova in un territorio soggetto a lavori di scavo da parte dell’Università di Padova: in questo modo, il luogo di lavoro si è fuso con il lavoro medesimo che si è svolto in due settimane, costituendo un legame esclusivo fra i docenti, i partecipanti, i dati, il territorio e la realtà virtuale (http://www.vhlab.itabc.cnr.it/scuola/dove.html).

La realizzazione della scuola è stata possibile grazie alla collaborazione tra i dipartimenti di geografia, archeologia, biologia e ingegneria dell’Università di Padova; l’Università della California; l’Università di Siena; l’Università dell’Indiana e CNR ITABC, CNR ISTI, FK Trento, CNR ISTC, CINECA, No Real.

Per avere maggiori informazioni è possibile visitare il sito http://www.archeologiavirtuale.it o inviare una mail all’indirizzo info@archeologiavirtuale.it.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*