Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Italia, Potenza. Individuato un importante edificio del sesto secolo edificato in scatola di montaggio

Vicino a Potenza, presso Torre Satriano, è stato scoperto un palazzo di rango (probabilmente una reggia) risalente al sesto secolo avanti Cristo e costruito con elementi prefabbricati e numerati, come in un’enorme “scatola di montaggio”. Infatti, gli archeologi hanno scoperto un edificio fastoso e lussuoso con un tetto a falde i cui elementi sono marchiati con iscrizioni ed incisioni che costituiscono delle vere e proprie istruzioni per l’assemblaggio. 

La costruzione, simile a un tempio, è dotata di una struttura centrale con un tetto a due falde con decorazioni rosse e nere e una struttura collocata in posizione laterale con un porticato che dava importanza allo splendido edificio.

Il tetto consentiva alle acque piovane di defluire attraverso dei pannelli decorativi forniti di gocciolatoi. Come spiega Massimo Osanna, responsabile degli scavi di Torre Satriano e della Scuola di Specializzazione in Archeologia dell’Università della Basilicata, questi pannelli, chiamati “sime”, insieme ad alcune lastre di fregio, recavano le istruzioni che illustravano come assemblare il tetto. Sino ad oggi sono stati trovati circa cento frammenti scritti: sulle “sime” si trova un numero ordinale maschile, sul fregio uno al femminile a formare una sorta di libretto di istruzioni che consentiva di riconoscere tutte le parti e componenti con l’aiuto di una sigla e, per semplificare il montaggio, identificava elementi maschio e femmina, modalità in uso tutt’oggi.

Inoltre, le decorazioni della reggia di Torre Satriano assomigliano ai frammenti di decoro di una casa scoperta a Braida di Vaglio e gli studiosi hanno ipotizzato la stessa origine e addirittura il medesimo stampo. L’area dei ritrovamenti era collocata in prossimità delle colonne costiere della Magna Grecia e a quell’epoca i signori del luogo si uniformavano alla tendenza greca, elevando i gusti grecizzanti a status symbol: questo potrebbe essere il motivo di una produzione definibile “seriale”.

1 Commento su Italia, Potenza. Individuato un importante edificio del sesto secolo edificato in scatola di montaggio

  1. bè nulla di nuovo sotto il sole…i maestri lapidei hanno usato queste indicazioni,basta vedere alcune abbazie costruite da maestranze francesi…anche in italia (peschici,abbazia di kàlena)

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*