Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Italia, Trapani. Apertura notturna per i musei della Soprintendenza

L’iniziativa europea “La Notte dei Musei”, coordinata dall’organizzazione francese “La Nuit de Musées” con la collaborazione della Giornata Internazionale dei Musei, e nata nel 2005 con l’obiettivo di coinvolgere, attraverso eventi culturali ed artistici, un pubblico eterogeneo e vasto, soprattutto giovanile, per accostarlo al ricco patrimonio archeologico, etno-antropologico e storico-artistico conservato nei musei italiani ed europei, vedrà la partecipazione della Soprintendenza di Trapani. 

L’evento comporta l’apertura gratuita in orario serale delle strutture museali della Soprintendenza di Trapani, coordinato dal Servizio per i Beni Archeologici, diretto da Rossella Giglio: il Museo del Satiro a Mazara del Vallo, il Museo Archeologico Baglio Anselmi a Marsala e le aree archeologiche di Selinunte e di Segesta, apriranno dalle ore 20 del 15 maggio alle ore 2 del 16 maggio 2010.

Il Museo Archeologico Baglio Anselmi ospiterà un’iniziativa originale intitolata “Notturno Lilibetano”. Alle 21.30 si terrà un Concerto di musica classica curato dall’Associazione culturale Accademia Ludwig van Beethoven durante il quale si esibirà il duo composto da Leonardo Pavia (pianoforte) e Zoya Nademlynska (violino) accompagnati dalla performance di danza di Elisa Ilari del Centro Danza Tersicore. Alle 22.30, la visita guidata alle collezioni archeologiche focalizzerà l’attenzione dei visitatori sul racconto della splendida civiltà lilibetana, dalla sua origine alla battaglia delle Egadi che concluse la I Guerra Punica. Alle 23 l’Associazione Culturale Colori e sapori offrirà degustazioni a tema che contribuiranno a creare una cornice adeguata all’evento, finalizzato a promuovere contemporaneamente cultura e arte del territorio e a trasformare l’ambiente museale in un luogo di ritrovo e di intrattenimento culturale accessibile a tutti.

Al Museo del Satiro, l’evento “La notte del Satiro” sarà condotto dagli studenti del Liceo Classico di Mazzara che condurranno i visitatori alla scoperta del museo.

Nei siti archeologici di Selinunte e Segesta, il Servizio per i Beni Archeologici e la Società Novamusa hanno organizzato l’apertura parziale delle aree con la possibilità di visitare i due maggiori templi illuminati a Selinunte e Segesta nell’ambito dell’iniziativa “La notte delle stelle”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*