Marzabotto (Bo). Tre serate di teatro al parco archeologico di Pian di Misano

La Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna in collaborazione con il Comune di Marzabotto, la Pro Loco di Marzabotto, la Provincia di Bologna e Carisbo promuove la prima edizione del “Festival della commedia antica”, un’iniziativa che si articolerà in tre serate (9, 15 e 17 luglio 2010) durante le quali verranno rappresentate tre commedie di autori greci nello splendido parco archeologico di Pian di Misano di Marzabotto (Bo). Venerdì 9 luglio 2010 verrà messa in scena alle ore 21 la commedia “Il povero Pluto” di Aristofane, riadattata da Michele Mirabella e interpretata da Denny Mendez, Vito Cesareo e Antonino Miele.

teatro al parco archeologico di Pian di Misano

La Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna in collaborazione con il Comune di Marzabotto, la Pro Loco di Marzabotto, la Provincia di Bologna e Carisbo promuove la prima edizione del “Festival della commedia antica”, un’iniziativa che si articolerà in tre serate (9, 15 e 17 luglio 2010) durante le quali verranno rappresentate tre commedie di autori greci nello splendido parco archeologico di Pian di Misano di Marzabotto (Bo).

Venerdì 9 luglio 2010 verrà messa in scena alle ore 21 la commedia “Il povero Pluto” di Aristofane, riadattata da Michele Mirabella e interpretata da Denny Mendez, Vito Cesareo e Antonino Miele. La rappresentazione verte su un argomento molto attuale, il contrasto tra povertà e ricchezza, allo scopo di dimostrare come l’uomo non sia cambiato in 2500 anni: la ricchezza e il denaro restano la sua più grande ambizione, mentre la scienza, la cultura e l’arte passano in secondo piano.

Giovedì 15 e sabato 17 luglio 2010 verranno proposte alle ore 21 due commedie di Menandro, “La donna di Samo” e “L’arbitrato”, tradotte e dirette da Mario Prosperi, con maschere ricostruite attraverso i modellini in terra cotta esposti oggi al Museo Archeologico di Lipari. Alla fine del quarto secolo avanti Cristo, Menandro è l’esponente più rappresentativo della commedia Neà (nuova). Malgrado ciò, prima della scoperta archeologica dei modellini e prima dell’accurato lavoro interpretativo di Mario Prosperi, questo autore era sconosciuto alle scene.

L’ingresso costa 10 euro (ridotto 7): per informazioni e prenotazioni contattare la Biblioteca di Marzabotto al numero 051932907 o via mail biblio@comune.marzabotto.bo.it.

Autore dell'articolo

Una risposta

  1. mario murchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.