Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Quando montare gli pneumatici invernali

Il periodo in cui ogni anno arriva l’obbligo di montare i pneumatici invernali, secondo la legge, parte dal 15 Novembre e termina il 15 Aprile. La sicurezza non è un optional e deve sempre essere messa in primo piano, senza alcuna obiezione. Spesso però, molti automobilisti trascurano questo provvedimento, rischiando ogni giorno di fare danni a se stessi e agli altri, viaggiando su strade bagnate, innevate, ghiacciate, senza la tipologia di pneumatico più adatta per la situazione. Tuttavia, anche la norma, che varia da provincia a provincia, rende meno chiara le cose per gli automobilisti. Meglio informarsi presso la propria provincia però e per tempo, in quanto le sanzioni vanno da un minimo di 80 ad un massimo di 318 euro!

I pneumatici migliori

Che li si chiamano pneumatici invernali, gomme da neve o ruote termiche il concetto non cambia, le gomme sono sempre quelle (per avere un’idea completa su queste gomme vi consigliamo il sito http://www.tirendo.it). Ciò a cui bisogna fare attenzione invece, è la sigla che segue il nome della ruota, che deve contenere anche le lettere M+S, che indica Mud+Snow, ossia sono adatte sia al fango che alla neve. Oltre a queste indicazioni, è necessario prestare attenzione al momento dell’acquisto, anche al diametro e all’altezza della ruota, che devono corrispondere a quelle montate, o alle indicazioni fornite sul libretto dell’auto. I migliori pneumatici invernali, secondo gli esperti, sono i “Three peaks”, che oltre ad una mescola particolare, dispongono anche di lamelle che offrono un grip maggiore su ghiaccio e neve.

Quando si utilizzano

Ovviamente, i pneumatici invernali, non sono adatti solo per le strade innevate, ma anche in condizioni di bagnato o quando le temperature dell’asfalto scendono sotto i 10 °C. Per tutti questi motivi, è anche facile comprendere perché non è necessario montarli quando le temperature salgono costantemente sopra i 15 °C. I pneumatici invernali, infine, hanno anche il compito di sostituire, dove possibile, le scomode catene da neve. Queste ultime sono difficili da montare e spesso provocano graffi a costosi cerchi in lega. Sicuramente le catene sono un’alternativa economica ai pneumatici invernali, ma la scomodità di montarle in certe situazioni non ha prezzo, per cui le gomme invernali sono sempre le più consigliate.