Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Montenerodomo (Ch). Presentato il progetto multimediale su Juvanum

Juvanum

Mercoledì 3 agosto 2011, alle 17.30, verrà presentata a Montenerodomo, in provincia di Chieti, la riproduzione virtuale del sito archeologico di Iuvanum, antica città abitata dai Carricini, popolazione sannitica che viveva nell’area tra la Maiella e il Sangro tra quarto e primo secolo avanti Cristo. Il progetto, prima applicazione del genere su un’area archeologica abruzzese, è sovvenzionato con fondi CIPE per volontà del Comune di Montenerodomo e si è svolto in stretta collaborazione fra gli architetti incaricati Mario Gallo e Mario Di Prinzio, la dottoressa Sandra Lapenna e l’archeologa Paola Riccitelli della Soprintendenza per i beni archeologici per l’Abruzzo, il professore architetto Claudio Varagnoli dell’Università D’Annunzio di Chieti-Pescara e l’ingegnere Giuseppe Maccarato di Smartsys srl.

Il prodotto finito è un modello virtuale in 3D delle strutture più interessanti e studiate dell’antica città di Iuvanum, che riproduce circostanziatamente le caratteristiche compositive originarie: la basilica, il foro, la taberna e il tempio per riportare in vita suggestivamente l’atmosfera che animò questi luoghi moltissimi anni fa. Il dispositivo rappresenta sostanzialmente una guida turistica. Il visitatore potrà usare cellulari, palmari e computer portatili e la sua ubicazione verrà rilevata grazie a un’antenna GPS e, basandosi sull’orientamento della visuale, quando si troverà vicino a un reperto, il visitatore vedrà comparire sullo schermo il modello 3D della ricostruzione, e potrà esplorare virtualmente l’oggetto. Scegliendo se ascoltarne la storia e le tecniche costruttive, leggere le informazioni testuali e visualizzare altri contenuti multimediali.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*