Nasce l’eMagazine “Runa Bianca”

È nata “Runa Bianca”, la rivista online dedicata alla storia, all’archeologia, ai misteri e alle scienze, in versione completamente digitale e scaricabile. La nuova piattaforma offre un luogo di incontro e di scambio culturale, un vero e proprio salotto dove discutere tra ricercatori e appassionati, tra scettici e credenti senza pregiudizi e preconcetti, con passione e volontà di comprendere. “Runa Bianca” si propone di recuperare la capacità di saper ascoltare e saper dialogare e vuole dare forza e slancio a tutte le voci, ai loro sogni e alle loro riflessioni, avvicinando tutti coloro che sono accomunati da una stessa strada.

RUNA BIANCA

È nata “Runa Bianca”, la rivista online dedicata alla storia, all’archeologia, ai misteri e alle scienze, in versione completamente digitale e scaricabile. La nuova piattaforma offre un luogo di incontro e di scambio culturale, un vero e proprio salotto dove discutere tra ricercatori e appassionati, tra scettici e credenti senza pregiudizi e preconcetti, con passione e volontà di comprendere. “Runa Bianca” si propone di recuperare la capacità di saper ascoltare e saper dialogare e vuole dare forza e slancio a tutte le voci, ai loro sogni e alle loro riflessioni, avvicinando tutti coloro che sono accomunati da una stessa strada.

“Runa Bianca” non è soltanto una rivista, ma un nuovo modo di fare cultura. Infatti, oltre a trattare argomenti disparati, dalle scienze alla storia, dalla romanità agli UFO, grazie alle numerose possibilità offerte dalla tecnologia, l’eMagazine permetterà anche di accedere direttamente e dinamicamente alle pagine multimediali e ai video, proiettando i lettori in un’innovativa dimensione della divulgazione e della ricerca.

Il numero Zero (scaricabile dal link http://www.runabianca.it/download.asp?n=0) contiene sedici articoli di grandi firme, oltre 150 pagine di contenuti. Esclusivamente per l’Italia il reportage completo con foto aeree del cerchio di grano di Braccagni, i sorprendenti ritrovamenti di Mario Moiraghi sulla popolazione etrusca e le Rune, il colonnello Cattoi e il megalitismo italico, e tanto altro ancora.

www.runabianca.it
redazione@runabianca.it

Autore dell'articolo

Una risposta

  1. Annunziata Bertolone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.