Naturno (Bz). Mountainbike, corsa e scialpinismo per celebrare Ötzi

Al via oggi la Ötzi Alpin Marathon, una delle numerose manifestazioni organizzate per ricordare la scoperta della celebre mummia del Similaun. La manifestazione, giunta all’ottava edizione, avrà luogo in Val Senales. Atleti provenienti da 8 nazioni si sfideranno in tre fasi di gara: la prima in bici, la seconda a piedi e la terza con gli sci. La prima parte del percorso, da Naturno fino all’ArcheoParc di Madonna di Senales, ha una lunghezza di 24,2 km ed un dislivello di 954 metri da percorrere in mountain bike. Lasciate le bici, i partecipanti proseguiranno di corsa per 1,8 km e 503

Ötzi Alpin Marathon

Al via oggi la Ötzi Alpin Marathon, una delle numerose manifestazioni organizzate per ricordare la scoperta della celebre mummia del Similaun. La manifestazione, giunta all’ottava edizione, avrà luogo in Val Senales.

Atleti provenienti da 8 nazioni si sfideranno in tre fasi di gara: la prima in bici, la seconda a piedi e la terza con gli sci. La prima parte del percorso, da Naturno fino all’ArcheoParc di Madonna di Senales, ha una lunghezza di 24,2 km ed un dislivello di 954 metri da percorrere in mountain bike. Lasciate le bici, i partecipanti proseguiranno di corsa per 1,8 km e 503 metri di dislivello. Infine dalla stazione a valle delle Funivie Ghiacciai a Maso Corto inforcheranno gli sci da scialpinismo per gli ultimi 6,2 km con 1200 metri di dislivello fino al termine del percorso, alla quota di 3.212 metri della Grawand, stazione a monte delle Funivie. Non si tratta di un’altitudine qualsiasi, bensì quella a cui fu ritrovato Ötzi, presso il giogo di Tisa.

Autore dell'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.