Nepal, Kathmandu – Forse ritrovata la testa del dio Toro perduta 4000 anni fa

L’antica tradizione epica induista Mahabharata narra che la divinità Kedarnath si trasformò in toro per sfuggire ai fratelli Pandava che lo inseguivano per farsi assolvere dal grave peccato di aver assassinato i loro cento cugini durante una battaglia. I fratelli Pandava, una volta raggiunto il dio Kedarnath, gli tirarono la coda così forte da fargli saltare la testa, che scomparve misteriosamente.  Ora sembra che la testa scomparsa quasi quattro mila anni fa sia stata ritrovata in Nepal nella valle di Kathmandu. La stampa indiana è stata avvisata del quasi sicuro ritrovamento da Shankarling Shivacharya, guardiano del tempio sito nello Stato

L’antica tradizione epica induista Mahabharata narra che la divinità Kedarnath si trasformò in toro per sfuggire ai fratelli Pandava che lo inseguivano per farsi assolvere dal grave peccato di aver assassinato i loro cento cugini durante una battaglia. I fratelli Pandava, una volta raggiunto il dio Kedarnath, gli tirarono la coda così forte da fargli saltare la testa, che scomparve misteriosamente. 

Ora sembra che la testa scomparsa quasi quattro mila anni fa sia stata ritrovata in Nepal nella valle di Kathmandu. La stampa indiana è stata avvisata del quasi sicuro ritrovamento da Shankarling Shivacharya, guardiano del tempio sito nello Stato di Uttarakhand, nell’India del Nord, e dedicato alla venerazione del corpo del dio toro.

La testa è stata cercata per quattromila anni e adesso si attendono i risultati delle analisi per sapere se verrà fondato un nuovo luogo sacro dove venerare Kedarnath.

Autore dell'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.