Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Pompei. Boom di visite nel mese di giugno

Il mese di giugno riafferma il trend positivo del turismo nei siti archeologici vesuviani: gli scavi di Pompei hanno registrato un più 14,4% di visitatori rispetto al 2009, Ercolano un più  10,62%, Boscoreale un più  80,57% grazie all’interesse suscitato dall’esposizione dedicata ai calchi pompeiani, mentre Stabia ha accolto 1000 presenze in più.

Continua così il trend positivo nel sito archeologico in costante crescita nei primi sei mesi del 2010. Infatti, da gennaio a giugno i turisti di tutte le aree vesuviane sono stati 1293235, più del 12% rispetto all’anno scorso.

Il successo del mese di giugno è certamente collegato alle iniziative di “PompeiViva”. Fra quelle più gettonate dalle famiglie: il percorso ciclo-pedonale “Pompei bike” che percorre il sentiero verde delle mura e che ha avuto talmente successo da richiedere l’aumento del numero di biciclette a disposizione gratuita dei visitatori. Sono state numerose anche le prenotazioni per le visite didattiche alle case dei Casti Amati e di Giulio Polibio, visitabili anche con il percorso facilitato “Friendly Pompei”. Tutto esaurito nei weekend anche per i percorsi notturni delle “Lune di Pompei”.

Buone le prospettive anche per luglio 2010: infatti, dal 20 partiranno i percorsi a tema collegati alla grande esposizione “Vinum nostrum”, organizzata a Firenze che eleva i siti vesuviani a protagonisti e propone in anteprima itinerari collegati su tutto il territorio italiano a partire dai vigneti di Pompei.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*