Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Rischi e pericoli della dieta juice cleanse

dieta juice cleanse

Basta che una dieta abbia un nome esotico – anche solo americano – e subito essa inizia ad avere un appeal eccezionale, non è così? Deve essere anche per questo che direttamente da Hollywood è sbarcata da noi una dieta ormai già famosa.

Rischi e pericoli della dieta juice cleanse, panoramica

Gli Stati Uniti non sono un popolo noto per essere particolarmente in forma, nonostante questo le loro diete sono sempre destinate a spopolare, anche e soprattutto da noi. Oggi vi parleremo della dieta juice cleanse, una dieta che contiene all’interno del suo stesso nome la sua essenza: il significato letterale infatti è “depurarsi con i succhi”, e si tratta senza dubbio di un’immagine molto evocativa. Saranno presenti anche dei rischi e pericoli della dieta juice cleanse, oppure possiamo andare tranquilli? Vedremo, innanzitutto facciamoci un’idea di cosa esattamente si mangia, dato che con “succhi” ovviamente non si intendono dei normalissimi – e zuccheratissimi, dunque deleteri! – succhi di frutta, del tipo di quelli in brick. Con “juice” ci ri riferisce invece a veri e propri centrifugati e non solo di frutta ma anche di verdura, chiaramente quest’ultima insaporita con spezie varie per renderla più appetibile. Questa dieta juice cleanse andrebbe seguita per non più di tre giorni, un periodo di tempo che dovrebbe essere sufficiente secondo alcuni per “depurarsi” e buttare giù qualche kg in eccesso: trascorsi i tre giorni si potrà tornare alla normale alimentazione di sempre.

A lungo andare, non una buona idea

Davvero dobbiamo parlarvi dei rischi e pericoli della dieta juice cleanse? Perchè in realtà essi sembrano proprio palesi. Certo, nutrirsi di centrifugati per tre giorni non dovrebbe fare male alla salute di un organismo sano, ma in realtà il livello di debolezza che può raggiungere una persona che si alimenta con appena 600kcal al giorno – e stiamo approssimando per eccesso – può portare a conseguenze anche gravi come svenimenti, cali di pressione ecc. C’è inoltre da aggiungere un’altra cosa. La dieta juice cleanse permette sì di perdere qualche kg in tre giorni, ma dobbiamo capire da cosa sono costituiti in realtà questi kg, e ci duole dirvi che in realtà si tratterà per la maggior parte solamente di liquidi. Aggiungiamo inoltre che questo peso perso all’inizio vi entusiasmerà, ma poi dopo potreste avere un’amara sopresa: l’effetto yo-yo è infatti sempre dietro l’angolo con questo tipo di diete, ed è possibile che non solo recuperiate i kg persi, ma che anzi se ne aggiungano altri. Aggiungere centrifugati di frutta e di verdura alla propria alimentazione è senza dubbio un’idea sana che vi permetterà, se si utilizza il buon senso, di perdere del peso: basarsi esclusivamente su questo tipo di alimenti invece rischerà solamente di farvi del male, in un modo o in un altro. Il consiglio dunque è sempre quello: alimentazione equilibrata, attività fisica e, aggiungiamo noi, non stressarsi seguendo approcci alimentari estremi, che raramente portano a buoni risultati, sia nel corpo che nella mente.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*