Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Roma. A Palazzo Valentini la colonna Traiana multimediale

Dal 6 dicembre 2011 è stato svelato un nuovo allestimento virtuale arricchisce il percorso archeologico nei sotterranei di Palazzo Valentini (Roma). Il nuovo viaggio multimediale è nato dai risultati degli scavi compiuti nel 2010 sotto l’edificio, che è sede della Provincia di Roma. La voce fuori campo è quella di Piero Angela e accompagna il percorso virtuale alla scoperta della Colonna Traiana, mentre le immagini 3D dei bassorilievi immergono i visitatori nella magia delle decorazioni di questo capolavoro all’aria aperta. La tematica del progetto, a cura del team di Paco Lanciano e di Piero Angela, non è assolutamente casuale, visto che le ricerche hanno scavato in tutta la zona dei sotterranei prospicenti la Colonna, individuando preziose testimonianze che potrebbero avallare la teoria ch evuole in quel luogo la presenza del santuario del divo Traiano.

Il nuovo itinerario, che allunga la visita alle Domus di una ventina di minuti, si conclude con l’uscita nel cortile della Colonna Traiana. A una profondità di quattro metri si aprono stanze settecentesche sino a poco tempo fa ancora interrate. Sono proprio queste che hanno fatto tornare alla luce le vestigia di una costruzione colossale, che, come spiegano gli esperti, non ha paragoni nella storia dell’architettura romana e rappresenta un ritrovamento di importanza mondiale.

Anche la tecnologia ha fatto la sua parte: grazie a una serie di ologrammi è stato ricostruito tutto il contesto della Colonna Traiana di duemila anni fa, fra le biblioteche e la Basilica Ulpia, mentre una riproduzione a dimensioni naturali della Colonna proporrà sessanta proiezioni speciali dei bassorilievi in scala 1 a 1, per mostrare dettagli narrativi e scultorei di straordinaria modernità.