Serbia, Dimitrovgrad. Torna alla luce una strada di epoca romana a due corsie

Durante i lavori per la realizzazione di una nuova autostrada nel sud della Serbia è stata ritrovata, vicino alla piccola città di Dimitrovgrad, una strada romana in buono stato di conservazione databile al primo secolo dopo Cristo. La via militaris misura otto metri di larghezza ed è suddivisa in due corsie di marcia. Miroslav Lazic, capo archeologo del sito, ha aggiunto che sono stati scoperti numerosi ferri di cavallo che dimostrano che si trattava di una via importante. Realizzata nella prima metà del secolo è stata abbandonata e dimenticata col passare dei secoli.

Durante i lavori per la realizzazione di una nuova autostrada nel sud della Serbia è stata ritrovata, vicino alla piccola città di Dimitrovgrad, una strada romana in buono stato di conservazione databile al primo secolo dopo Cristo. La via militaris misura otto metri di larghezza ed è suddivisa in due corsie di marcia.

Miroslav Lazic, capo archeologo del sito, ha aggiunto che sono stati scoperti numerosi ferri di cavallo che dimostrano che si trattava di una via importante. Realizzata nella prima metà del secolo è stata abbandonata e dimenticata col passare dei secoli.

Autore dell'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.