Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Siracusa. Recuperate due ancore di epoca romana nelle acque di Plemmirio

Nel corso di una ricognizione, iniziata un paio di settimane fa e effettuata nell’Area Marina Protetta del Plemmirio, a Siracusa, da parte della Guardia di Finanza, guidata dal Luogotenente Marco Re, sono state messe in luce due ancore simili, risalenti all’epoca romana, di cui la prima pesa 180 kg ed è lunga 1,8 m. Le due ancore sono state individuate nell’area di capo Meli, nella zona B dell’Area Marina Protetta e la seconda, rinvenuta nei giorni scorsi, è stata identificata durante un’immersione di ricognizione durata un paio d’ore a cui ha partecipato il nucleo di sommozzatori della Guardia di Finanza di Messina, oltre alla presenza di Patrizia Maiorca.

Le due ancore sono state posizione vicine in attesa di essere recuperate in un secondo momento per essere collocate in una struttura museale.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*