Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Siria. L’insediamento di Dura Europos eletta città della tolleranza

Dura Europos 

La Fondazione Benetton Studi e Ricerche ha affidato il Premio 2010 “Carlo Scarpa per il Giardino” alla città siriana di Dura Europos come emblema di città dalla tolleranza religiosa.

Fondata nel 300 a.C. dai Seleucidi, Dura Europos fu conquistata prima dai Parti e poi dai Romani nel 165 a.C. che la usarono come avamposto dell’Occidente verso l’Oriente fino a quando venne seppellita dalle sabbie del deserto nel 256 d.C. rimanendo così sconosciuta sino al 1917.

La città ha costituito nella sua storia terra di sincretismo religioso tra la realtà pagana, ellenica ed ebraica non conoscendo però l’impronta dell’Islam dato che questa si manifesterà solo cinque secoli dopo della scomparsa di Dura.

Le missioni archeologiche francesi ed americane della Yale University hanno portato alla luce templi macedoni dedicati a Zeus e Artemide oltre ad altri santuari di divinità semitiche o a pantheon misti greco-partici e aramaici che testimoniano la felice coesistenza di religioni diverse nel reciproco rispetto.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*