archeologia sperimentale - articoli in archivio

  • La Spezia. Bambini e ragazzi celebrano la Festa della Marineria

  • Dal 16 al 19 giugno 2011 La Spezia celebra la Festa della Marineria e lo fa proponendo l’evento “Immersione nei musei”, una serie di percorsi museali con laboratori per bambini dai 5 agli 11 anni che si terranno nei giorni della manifestazione. Si incomincia giovedì 15 giugno, alle 16, presso il Camec, con “Fauna marina”, dove un mare dipinto abitato da esseri misteriosi e bizzarri ispirerà il racconto di storie fantastiche e la creazione di mondi sommersi (Info: 0187734593). Il giorno seguente sarà la volta di “Trasparenze marine”, laboratorio organizzato al Museo del Sigillo (Info: 0187778544) durante il quale i

  • Solarolo (Ra). Una giornata dedicata all’archeologia sperimentale

  • Dalla collaborazione tra il Dipartimento di Archeologia dell’Università di Bologna e Ravenna con la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia Romagna, il Comune di Solarolo, il Gruppo Archeologico Solarolese e l’esperto di archeologia sperimentale Roberto Deriu (www.gestiritrovati.it) nasce l’idea di una giornata dedicata all’Archeologia sperimentale che verrà organizzata a Solarolo (Ra) il 4 giugno 2011 presso l’area dell’età del Bronzo in via Ordiere. In occasione della Festa dell’Ascensione di Solarolo l’iniziativa sarà aperta al pubblico e verranno divulgati i risultati delle ricerche e continuati gli scavi presso l’insediamento dell’età del Bronzo. Programma 15.00: introduzione all’Archeologia sperimentale come disciplina di ricerca

  • Montelupo Fiorentino (Fi). Sperimentiamo la cottura della ceramica nel Neolitico

  • Sabato 7 maggio 2011, dalle 9 alle 18, gli archeologi della Ichnos in collaborazione con il Sistema Museale di Montelupo Fiorentino, propongono una dimostrazione di archeologia sperimentale presso l’Aula Laboratorio di Archeologia del Parco Archeologico Naturalistico della Villa Romana del Vergigno, dando luogo all’accensione di una riproduzione di una fornace a cupola del Neolitico in cui verranno cotti manufatti in argilla. Per tutta la giornata l’attività dei ricercatori sarà visibile al pubblico e verranno attivati tre turni di visite guidate alla Villa Romana del Vergigno.

  • Palestrina. Anche tu archeologo

  • In occasione della XIII Settimana della Cultura, che quest’anno si svolgerà dal 9 al 17 aprile, il Museo Archeologico Nazionale di Palestrina offre l’ingresso gratuito a tutti i visitatori e propone l’iniziativa “Anche tu archeologo. Dallo scavo al museo”, dove verranno illustrate tecniche di scavo, documentazione e valorizzazione per imparare a leggere le testimonianze dell’uomo e comunicarle agli altri.

  • Castelfranco Emilia (Mo). Il museo organizza “Formaggiando in Villa”

  • Nell’ambito della XIII Settimana della Cultura, promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il Museo Civico Archeologico di Castelfranco Emilia, in collaborazione con la Provincia di Moderna, presenta la settima edizione di “Musei da Gustare”. Dal 16 al 17 aprile 2011 si terrà a Villa Sorra l’evento “Formaggiando in Villa”. Durante il sabato pomeriggio, dalle 16 alle 18, verrà organizzata un’esibizione di archeologia sperimentale dedicata alla produzione del formaggio in età romana rivolta alle famiglie; mentre domenica, dalle 16, presso la limonaia è prevista una degustazione di formaggi. L’iniziativa è gratuita. Per domenica è necessaria la prenotazione ai

  • Redazione. Google aiuta gli archeologi scoprire nuovi siti

  • Grazie alla tecnologia ormai i ritrovamenti e le scoperte si fanno da casa, davanti al computer, come ha dimostrato l’archeologo australiano David Kennedy che grazie all’applicazione Google Earth e all’ottima qualità delle sue immagini satellitari, ha individuato due mila potenziali aree archeologiche in Arabia Saudita. Lo studioso ha esplorato e osservato 1240 chilometri quadrati dell’Arabia Saudita utilizzando Google Earth, individuando 1977 potenziali aree archeologiche, tra cui 1082 tombe in pietra, a forma di lacrima.

  • Montepulciano (Si). Seminario di specializzazione in archeometallurgia

  • La tecnologia dei bronzi preistorici diventa oggetto di lezioni teoriche e di ricostruzioni sperimentali che si terranno a Montepulciano (Siena) dal primo al quattro giugno e dal primo al quattro settembre 2011 in Viale P. Calamandrei.

  • Francesco Landucci. Archeologia sperimentale e musica degli Etruschi

  • Abbiamo intervistato per voi il musicista-compositore Francesco Landucci che ci ha raccontato la sua esperienza nel campo dell’archeologia musicale.

  • Pompei. iPad entra nel mondo della ricerca archeologica

  • Per gestire i dati relativi agli scavi, un’equipe di archeologi ha impiegato il tablet di Apple invece delle tradizionali carta e penna. L’impiego dell’iPad in ambito di ricerca e business si sta allargando di pari passo con le sempre maggiori modalità di utilizzo quotidiano che ne fanno gli utenti.

  • Padova. Il simbolo del Carro si rinnova

  • Venerdì 24 settembre 2010, dalle 21 alle 24, l’evento “Magica notte carrarese” ha chiuso con un gran finale l’”Estate Carrarese 2010”, iniziativa promossa dal Comune di Padova con l’intento di rinnovare un’identità perduta, esserne fieri e ritrovare la fedeltà a quello spirito. E proprio grazie al simbolo del Carro, emblema della Signoria, rappresentato nella Tempesta del Giorgione,  Padova è stata rilanciata come città d’arte, di innovazione, di scienza e di tecnologia.