Arezzo - articoli in archivio

  • Arezzo, museo archeologico: foto

  • Il museo archeologico di Arezzo Dedicato all’illustre cittadino aretino, Gaio Cilnio Mecenate, il museo statale archeologico ha la sua sede nell’ex monastero di San Bernardo, edificato sui ruderi dell’anfiteatro romano, in via Margaritone n.10. L’allestimento annovera 26 sale, ordinate topograficamente al piano terra e secondo l’ordine cronologico (le cui collezioni giungono in parte da privati) al piano superiore, comprendenti le fasi dalla preistoria all’età classica. Orario: 8:30-19:30 Tel. 0575-20882 Galleria fotografica sul museo archeologico di Arezzo Le 6 fotografie iniziali offrono un allestimento del tipico ambiente da mensa nell’antica Roma: la prima propone una teca votiva (lararium) con bronzetti di

  • Arezzo, anfiteatro romano: foto

  • L’anfiteatro romano di Arezzo  Dell’anfiteatro della romana Arretium oggi si conservano solo le fondamenta, la platea, gli ambulacri e parte dei sotterranei. Ubicato all’incrocio tra via Margaritone e via Crispi, ospita le sale del Museo Archeologico Nazionale Mecenate. I primi scavi risalgono al 1914-15 e solo nel 1950 venne completamente riportato in superficie. La realizzazione del monumento ludico è ascrivibile al principato di Traiano, fra I e II secolo d.C.; i suoi assi misurano 121 x 91 metri circa e consentivano di raggiungere una capienza massima di 8.000 spettatori. Quattro ingressi, uno per ogni estremità degli assi, permettevano di raggiungere