Bibbia - articoli in archivio

  • Israele, Beit Guvrin – trovata un’iscrizione greca che getta nuova luce sui Maccabei

  • Vengono alla luce 3 frammenti di un’iscrizione in greco, reputata una porzione della Stele di Eliodoro, da uno scavo eseguito dall’Israel Antiquities Authority presso il parco nazionale di Beit Guvrin, a meridione di Gerusalemme. La suddetta Stele, risalente al 178 avanti Cristo e consistente di ventitré righe incise sul calcare, è reputata una delle più importanti tra le antiche iscrizioni scoperte in Israele. Il ritrovamento è destinato a svelare nuovi segreti sui Maccabei, ovvero la dinastia ebraica che, nel secondo secolo avanti Cristo, guidò la rivolta della Giudea nei confronti del seleucide Antioco IV Epifane. Gli avvenimenti che interessarono questa

  • Israele, Gerusalemme – scoperta forse la più arcaica iscrizione in lingua ebraica

  • Uno studioso di archeologia israeliano che lavora in un progetto di scavi presso un colle a sud della città di Gerusalemme pensa che un frammento di terracotta rinvenuto tra le macerie di un’antica città porti su di sé i segni della più antica iscrizione in ebraico mai trovata. Una scoperta, dunque, che potrebbe arricchire la conoscenza della cultura e della lingua in Israele all’epoca della Bibbia.