Cassino - articoli in archivio

  • Cassino

  • Il centro urbano della moderna Cassino (la romana Casinum, in provincia di Frosinone) è stato completamente ricostruito in seguito ai danni subiti durante la II Guerra Mondiale. La posizione strategica lungo il corso della valle del fiume Liri sembra determinò la scelta di questo sito fin dall’epoca preistorica. Storia dell’antica Casinum In particolare la documentazione archeologica ha attestato l’esistenza di un insediamento risalente all’età del Ferro, che doveva occupare la sommità e le pendici del Monte Cassino, con una necropoli nella zona vicina a dove poi sarà costruito l’anfiteatro romano. Anche se le notizie antiche in proposito non sono numerose,

  • Cassino, monumenti medievali

  • Oltre alla straordinaria e suggestiva Abbazia di Montecassino, che domina la città e l’intera valle, ma che è stata completamente distrutta dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale e ricostruita uguale alla precedente nel Dopoguerra, Cassino offre anche un bell’esempio di architettura fortificata medievale, la cosiddetta Rocca Ianula. E’ una fortezza medievale che domina dall’alto la moderna città di Cassino. La prima fondazione sembra risalga al X sec. per volere dell’ abate di Montecassino Aligerno, al fine di difendere il centro abitato allora detto di San Germano. La Rocca subì numerose distruzioni e conseguenti restauri nel corso del Medioevo almeno fino

  • Cassino, monumenti romani

  • Grazie al suo passato romano, Cassino conserva ancora oggi un gran numero di monumenti e luoghi di interesse archeologico da visitare.  Nell’area del Parco Archeologico “Casinum” (aperto tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 20.00) è stata messa in luce una parte della città romana con alcuni dei suoi edifici. Parco archeologico di Casinum PORTA CAMPANA i resti della porta sono visibili in un tratto delle mura che risulta leggermente arretrato e sono attraversati da una strada riconosciuta come un diverticolo della via Latina. Della porta è ben conservata la soglia e sono visibili i segni dei cardini; l’identificazione