Cuma - articoli in archivio

  • Turchia, Kyme – una missione archeologica italiana scava i resti dell’antica città eolica

  • Delle numerose spedizioni archeologiche del bacino del mar Mediterraneo, una delle più avvincenti è senz’altro quella che sta riportando alla luce l’antica città eolica di Kyme, che si trova sulla costa ovest della Turchia, nel golfo di Candarli. Le rovine di questa grande città giacciono proprio qui, sulle coste dell’Egeo, a metà strada fra Pergamo e Izmir, esattamente a 6 chilometri in direzione sud, dall’attuale città di Aliag. Inoltre, le acque di fronte alla città celano le rovine di un vasto porto: si può ancora vedere un massiccio molo, conservatosi nel tempo molto bene, qualche centimetro al di sotto della superficie