Lilibeo - articoli in archivio

  • Lilibeo (Marsala). Importanti scoperte dalla ricerca archeologica

  • Eccezionali ritrovamenti archeologici vengono alla luce dalle indagini in corso presso il parco archeologico di Lilibeo, coordinate da Rosella Giglio, direttore scientifico dei lavori e dirigente della Soprintendenza di Trapani. Gli scavi, sovvenzionati dal Comune di Marsala e diretti dal geometra Parrinello e dall’ingegnere Francesco Patti, sono stati effettuati in cantiere dagli archeologi Paola Palazzo e Pierfrancesco Vecchio e si sono svolti in zona demaniale. Gli scavi hanno interessato punti fondamentali della topografia dell’antica Lilibeo, relativi alle strade che segnavano gli isolati, all’abitato e alle fortificazioni costiere.

  • Marsala (Tp). Scoperto un importante impianto termale

  • Nel corso dei lavori di scavo archeologico presso la zona del Parco Archeologico di Capo Boeo sono emerse delle scoperte di eccezionale importanza. Si tratta di un tratto di pavimento del decumano massimo, della porta monumentale di entrata dal porto all’antica Lilibeo e una struttura termale conservata perfettamente e inglobata in massicce fortificazioni alte più di due metri.

  • Marsala. Nuove scoperte emergono dagli scavi di Capo Boeo

  • Nel corso degli scavi in corso nel sito archeologico di Capo Boeo sono emerse nuove e importanti scoperte. Il progetto di ricerca, sovvenzionato dal Comune di Marsala, nella zona del decumano massimo ha come obiettivo la valorizzazione del parco archeologico del Capo Boeo, realizzando un collegamento organico tra le precedenti ricerche – svoltesi tra il 1999 e il 2008, avevano portato alla luce un tratto del lastricato dell’asse maggiore della città antica – con i nuovi ampliamenti che permetteranno di riportare alla luce e rendere fruibile il decumano della Lilibeo romana per oltre cento metri di lunghezza.

  • Italia, Marsala. Presentate le ultime scoperte archeologiche a Lilibeo

  •   Mercoledì 21 aprile 2010, alle ore 17, il Museo Archeologico “Baglio Anselmi” di Marsala ha ospitato una conferenza dedicata alle nuove scoperte effettuate sul sito archeologico di Lilibeo.

  • Italia, Marsala – Riappare un altro tratto delle mura puniche

  • Durante i lavori per la manutenzione straordinaria dell’Acquedotto comunale di Marsala, diretti dall’Arch. Giacomo Tumbarello e dal Geom. Roberto Loretici e coordinati in situ dall’archeologo Emanuele Canzonieri, è venuto alla luce un altro tratto delle mura puniche dell’antica Lilibeo.

  • Italia, Marsala – Dieci anni di scavi

  • I risultati degli scavi che da dieci anni vengono effettuati sul territorio di Marsala e che si inseriscono in un progetto di ricerca, pianificato e diretto dalla dottoressa Rossella Giglio, verranno presto presentati al grande pubblico. Le ricerche archeologiche sono state fondamentali nell’indagine e nella valorizzazione di Marsala con la scoperta del decumano massimo e dei sepolcri bizantini con iscrizioni in greco, delle statue di marmo che raffigurano la Venere Callipige e Iside, delle fortezze costiere e dello sbocco a mare del fossato.