Tivoli - articoli in archivio

  • Tivoli

  • Claude Lorrain, Vista ideale di Tivoli Un vero e proprio scrigno, magari piccolo, ma pieno di gioielli, un paese esso stesso gioiello, antichissimo, la cui origine si perde nella notte dei tempi. Fondatore ne sarebbe stato un Tiburno o Tiburto, personaggio mitico originario di Argo, coinvolto nella guerra di Troia, secondo Virgilio; oppure un certo Catillo, comandante della flotta di Evandro, per Catone; probabile insediamento siculo, infine, per lo storico Dionigi di Alicarnasso. L’orgoglio di esistere prima della Città Eterna fu comunque forte, tanto da contrapporla implacabilmente all’espansione di Roma, con la quale pure condivide alcune caratteristiche basilari. Come l’Urbe,

  • Tivoli, Villa Adriana: introduzione

  • Breve storia di Villa Adriana Villa Adriana è la residenza dell’otium che l’imperatore Adriano decide di costruirsi a Tivoli, famosa zona di villeggiatura alle porte della capitale. La costruzione inzia verso il 117 d. C. e continua in fasi alterne per tutta la vita dell’imperatore fino alla sua morte nel 138 d.C. La Villa è costituita da una trentina di strutture raggruppate in più insiemi, ricche dei virtuosismi di tecnica architettonica tanto cari all’imperatore: ambiziose strutture voltate, trabeazioni mistilinee, giochi d’acqua, sapienti giochi di prospettive e accessi sotterranei La dimora imperiale sorge su di un possedimento ereditato da Vibia Sabina,