Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Taranto. Scoperta tomba magno-greca con un ricco corredo funebre

Durante alcuni lavori alla rete idrica di Taranto, è stata scoperta una grande sepoltura magno-greca, databile al IV-III secolo avanti Cristo.

All’interno della tomba, ricavata in una fossa profonda scavata nella roccia e ricoperta da un doppio lastrone lapideo, sono stati ritrovati il corpo della persona sepolta e un ricco corredo ceramico, caratteristico dell’epoca ellenistica.

Il reperto più interessante è un anello d’oro, indossato dal defunto alla mano sinistra, con castone in corniola a forma di scarabeo e con un guerriero inciso.

1 Commento su Taranto. Scoperta tomba magno-greca con un ricco corredo funebre

  1. Scoperte straordinarie sotto un solo metro o poco più di asfalto nella nostra città che potrebbe vivere di storia natura e turismo e non sopravvive re,sotto ricatto,di il va veleni e tumori.Che malinconia e che rabbia

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*