Travo (Pc). Scoperte 120 nuove tombe nel villaggio neolitico

Giovedì 2 settembre 2010, alle 21, presso la Biblioteca di Travo, il Gruppo archeologico La Minerva ha presentato una nuova e importante scoperta: il ritrovamento di una grande necropoli nel piacentino, in località Sant’Andrea, presso il villaggio neolitico di Travo. Il sito ha restituito 120 tombe databili a un periodo compreso tra il sesto e il settimo secolo dopo Cristo, oltre a reperti in ceramica, canalette di drenaggio, pozzi e resti di mura in pietra. Gli archeologi pensano che in questa zona si siano alternate numerose generazioni, dalla preistoria al medioevo e sino ai giorni nostri. Informazioni: http://www.archeotravo.it/index.php

Giovedì 2 settembre 2010, alle 21, presso la Biblioteca di Travo, il Gruppo archeologico La Minerva ha presentato una nuova e importante scoperta: il ritrovamento di una grande necropoli nel piacentino, in località Sant’Andrea, presso il villaggio neolitico di Travo. Il sito ha restituito 120 tombe databili a un periodo compreso tra il sesto e il settimo secolo dopo Cristo, oltre a reperti in ceramica, canalette di drenaggio, pozzi e resti di mura in pietra. Gli archeologi pensano che in questa zona si siano alternate numerose generazioni, dalla preistoria al medioevo e sino ai giorni nostri.

Informazioni: http://www.archeotravo.it/index.php

Autore dell'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.