Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Dove trovare il sale all’ingrosso?

Dove trovare il sale all'ingrosso

Tra le tante aziende che commercializzano il sale all’ingrosso, Omnia Salt Trading è sicuramente una tra le migliori presenti sul mercato italiano. Con esperienza ultra decennale nel settore del sale, l’azienda è in forte crescita, grazie alla passione nel proprio lavoro e all’impegno profuso nel soddisfare le richieste della clientela più esigente. Il sale proposto da Omnia Salt viene classificato in base alla dimensione dei grani, alla purezza, alla percentuale di umidità e all’imballaggio. E’ possibile dare un’occhiata al sito www.omniasalt.it per vedere tutte le qualità e tipologie di “oro bianco” offerte dall’azienda.

Omnia Salt Trading: l’azienda

L’azienda è, sostanzialmente, un grande distributore nel commercio del sale all’ingrosso e svolge la sua attività autonomamente, grazie a macchinari industriali di sua proprietà e a un personale qualificato e di grande esperienza. Attraverso una rete capillare di rappresentanti e distributori, riesce a garantire un servizio efficiente su tutto il territorio e ad accontentare ogni singola richiesta dei propri clienti. La presenza di impianti di depurazione di ultima generazione e la certificazione ISO14001 rappresentano un valore aggiunto per l’azienda, assicurando un prodotto di ottima qualità, ecologico e nel pieno rispetto dell’ambiente. Nel concreto, il processo di estrazione del sale marino avviene in modo totalmente “naturale”, sfruttando solamente l’energia del sole e la forza del vento. Infatti, l’acqua marina, consistente in un’enorme miscela di massa d’acqua e sale che ricopre i due terzi circa del nostro pianeta, può essere considerata come una fonte inesauribile di sale.

Nel resto dell’Europa, invece, l’estrazione del sale avviene tramite procedimenti complessi, come l’estrazione a secco con tecnica mineraria, in cui il sale viene estratto da giacimenti sotterranei, causando ingenti danni alla natura con forti emissioni di CO2. Ecco spiegato il motivo per cui si preferisce di gran lunga il sale marino.

Dolce acqua”: il non plus ultra del sale marino

Tra le varie tipologie di sale marino per il commercio industriale all’ingrosso proposte da Omnia Salt, troviamo una specialità conosciuta come “dolce acqua”. In pratica, si tratta di sale ottenuto attraverso il processo naturale di evaporazione dell’acqua marina con successivo lavaggio ed essiccamento al sole. Alla fine del processo industriale, vengono scelti solo i granuli di sale qualitativamente più grossi, che possano garantire un’ottima resa e una lenta solubilizzazione. Questa variante di sale marino viene impiegato, quasi esclusivamente, per rendere le acque più dolci e potabili. Di conseguenza, viene fatto largo uso soprattutto nelle piscine, negli addolcitori e nelle aziende sanitarie. Il sale “dolce acqua”, essendo un antiossidante, è utile anche per la corretta pulizia degli elettrodomestici, come ad esempio la lavastoviglie, per garantire “lunga vita” alle condotte adibite allo scarico e liberare gli ugelli da antipatici intasamenti.

Per una conservazione ottimale e duratura, l’azienda consiglia di tenere il sale marino ‘dolce acqua ’ lontano da luoghi umidi o bagnati, poiché, essendo igroscopico, assorbe tutta l’umidità presente nell’atmosfera. Infine, altro fattore importante riguardo questo prodotto, è la conformità alla norma D.M. 31/01/97 n. 106 del Ministero della Sanità e la certificazione UNI EN973/2009.