Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Truccazzano. Scoperti casualmente dei sepolcri romani

Dopo la pubblicazione, qualche mese fa, di una notizia che riguardava il ritrovamento di un “ripostiglio monetale” avvenuto due anni fa nel borgo di Corneliano, ecco che questi luogho tornano di nuovo alal ribalta delle cronache scientifiche: nei pressi di un canale, nei campi a sud del centro abitato, sono affiorate due tombe di probabile età romana. L’importanza e la precisa datazione dei resti funerari deve essere ancora confermata dal rapporto che la Soprintendenza ai Beni Ambientali e Archeologici stilerà appena gli scavi saranno ultimati.

Questa scoperta ha avuto di nuovo come protagonista Mauro Fusar Poli, un residente di Truccazzano appassionato di archeologia, che ha notato dei materiali interessanti affiorare su un tratto eroso dall’acqua del canale e li ha segnalati immediatamente alla Soprintendenza. Lo scavo ha restituito i resti di due tombe, risalenti all’età romana, ma non ha stupito gli archeologi, dato che la zona era già stata teatro di scoperte archeologiche, come appunto i mille “antoniani” emersi un mese fa e reputati di grande importanza storico-culturale.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*